renovatiovita

Come scegliere un terreno per una casa?

Per realizzare un progetto di costruzione di un edificio o di una casa, è necessario innanzitutto un terreno. Quest’ultimo è molto importante perché è un elemento chiave della costruzione. Sostiene tutte le fondamenta di una casa. È consigliabile avere qualche conoscenza in merito prima di iniziare a costruire una casa.

Come scegliere il giusto terreno edificabile?

Un progetto di costruzione immobiliare si basa sulla ricerca di un terreno. Alcuni criteri dovrebbero essere presi in considerazione quando si sceglie un terreno in base al budget di costruzione. Prima di tutto, il terreno edificabile deve corrispondere al progetto e soddisfare le esigenze e i criteri del futuro proprietario. In secondo luogo, bisogna prendere in considerazione uno studio approfondito e completo del quartiere e del suo ambiente. Le reti stradali, i trasporti pubblici e i centri commerciali devono essere vicini al terreno per facilitare gli spostamenti e gli acquisti. Oggi, le reti di energia e di comunicazione sono indispensabili. Si raccomanda vivamente di analizzare la distanza del terreno da questa connessione. Infine, la topologia e l’orientamento del terreno sono due punti importanti da prendere in considerazione se si vuole beneficiare dell’esposizione al sole e della vista panoramica.

La qualità e la configurazione del suolo

A volte costruire una casa è più facile su alcuni terreni che su altri. Se avete un terreno in pendenza, sono necessarie enormi fondamenta o lavori di terra, il che aumenterà il budget della costruzione. Un terreno edificabile deve essere analizzato da professionisti per avere una garanzia sulla composizione geologica del terreno. In breve, la natura del suolo è un elemento da non trascurare affinché le fondazioni e la costruzione possano adattarsi perfettamente ad esso.

Costruibilità del terreno e aspetti legali

Molti regolamenti di pianificazione contengono restrizioni su monumenti storici o siti elencati che possono influenzare il progetto di costruzione. Quando si trova un terreno interessante, si raccomanda vivamente di richiedere un certificato informativo di pianificazione al consiglio locale per conoscere i limiti dei diritti di proprietà. Per analizzare e verificare le strutture pubbliche presenti o previste su un terreno, è essenziale richiedere un certificato urbanistico operativo. Il terreno ideale è quello che offre la possibilità di fare il miglior profitto se l’intenzione è quella di rivendere la casa. Una volta che il permesso di costruzione è stato concesso, le tasse dovranno essere pagate e queste sono calcolate in base alla superficie del terreno. In breve, la consultazione del piano urbanistico locale o PLU assicura che il terreno sia adatto alla costruzione.

Exit mobile version