renovatiovita

Estensione della casa: quali sono i passi da fare?

Per evitare di dover traslocare, potete ampliare la vostra casa. Questo permette a tutta la famiglia di trasferirsi senza problemi. Tuttavia, non si può fare il lavoro per capriccio. Dovrete seguire le varie procedure per estendere la vostra casa. Questi non sono ostacoli per la costruzione, al contrario, possono aiutarvi a conoscere i diversi regolamenti da seguire. È quindi importante conoscere le diverse procedure per ampliare la vostra casa.

Chiedere informazioni sui regolamenti del comune

La prima cosa da fare quando si progetta un’estensione della casa è andare al municipio per conoscere i regolamenti in vigore. Per fare questo, è necessario chiedere i documenti relativi al Piano Urbanistico Locale o PLU e il POS o Plan d’Occupation des Sols. Questi documenti contengono le diverse leggi che devono essere rispettate per ampliare la vostra casa. Sarete così in grado di rispettare le leggi per la vostra futura costruzione. In effetti, sarete in grado di vedere i diversi parametri che sono importanti nel vostro progetto di estensione della casa. Si tratta di determinare la natura del vostro terreno per valutare se l’estensione è possibile o meno.

Fare una dichiarazione preventiva o richiedere un permesso di pianificazione

Per essere in grado di estendere la vostra casa, i passi per un’estensione della casa consistono nell’ottenere il permesso di pianificazione. A seconda delle dimensioni del vostro progetto, potete fare una dichiarazione preventiva o richiedere un permesso di pianificazione. Infatti, per una superficie inferiore a 40 m², avrete solo bisogno di una dichiarazione preventiva, che deve essere conforme al PLU. Tuttavia, se la superficie del pavimento supera i 40 m², è necessario richiedere un permesso di costruzione al consiglio locale. Inoltre, se il lavoro svolto richiede più di 150 m² di superficie, è necessario ricorrere ai servizi di un architetto. È quindi importante conoscere il PLU e il POS del vostro comune.

Fare una dichiarazione di completamento del lavoro

Prima di completare i passi per l’estensione della casa, è necessario rispettare le norme termiche RT 2012. Questo assicura che la vostra casa sia efficiente dal punto di vista energetico. Una volta che il lavoro è completato, è necessario informare il consiglio locale. Questo perché hanno bisogno di controllare che abbiate rispettato ciò che è scritto sul permesso di costruzione. Questo è un controllo obbligatorio e può richiedere dai 3 ai 5 mesi a seconda del caso. Le opere più controllate sono le costruzioni su edifici con monumenti storici o su edifici con alti rischi naturali.

Exit mobile version