renovatiovita

Le diverse fasi della ristrutturazione di una casa

In generale, ci sono tre fasi nella ristrutturazione di una casa. In primo luogo, si studia il progetto. In seguito, vengono eseguiti i lavori strutturali e di finitura. Per rendere la vostra casa più attraente, finite con le rifiniture. Chiedi un preventivo gratuito online. Quando allestite la vostra casa, fate riferimento ai regolamenti in vigore.

Progetto di ristrutturazione: perché iniziare dallo studio?

Per realizzare un progetto di ristrutturazione, bisogna concentrarsi sullo studio del lavoro da realizzare. Questo vi permette di sapere quali spese aspettarvi. La pianificazione rimane importante per evitare spiacevoli sorprese. Si raccomanda di rivolgersi a un professionista per ottenere un risultato perfetto. È necessario conoscere i passi di una ristrutturazione della casa prima di iniziare il progetto. Gli artigiani professionisti vi forniscono un preventivo dettagliato durante lo studio. Se state pensando di intraprendere il progetto da soli, non esitate a chiedere consiglio a un esperto del settore. Per esempio, potete consultare uno specialista di interni per ottimizzare il design della vostra decorazione. Si noti che è necessario un architetto se la superficie totale del pavimento da rinnovare supera i 150 m2.

Lavori di ristrutturazione: l’importanza dell’involucro

Quando si ristruttura un appartamento, si prega di rivedere le regole del sindacato. I lavori strutturali includono lavori di demolizione, installazione di fondamenta, muri, strutture, tetto, ecc. Per le grandi ristrutturazioni, l’allestimento del perimetro di sicurezza rimane importante. Con l’aiuto di un professionista, il lavoro strutturale può essere completato rapidamente e facilmente. I lavori secondari includono l’impianto idraulico, la pavimentazione, i lavori elettrici, ecc. Includono miglioramenti che non influiscono sulla stabilità e la solidità dell’edificio.

Finire i lavori: un passo per rendere la vostra casa più attraente

I tocchi finali sono cruciali per rendere la vostra casa più attraente. Riguardano la pittura, il rivestimento delle pareti e l’installazione di luci. L’installazione dei servizi igienici e della cucina sono inclusi in questa fase. Per ridurre al minimo il costo del lavoro, chiamate un professionista. Al momento della finitura, si può beneficiare di una riduzione del 10% dell’IVA. Lo Stato fornisce anche alcune sovvenzioni per ridurre al minimo le vostre spese.

Le procedure amministrative sono tra i passi coinvolti nella ristrutturazione di una casa. A seconda della portata dei lavori, è necessario fare una dichiarazione al municipio. Gli artigiani professionisti vi aiuteranno a compilare i documenti corretti per le autorità.

Exit mobile version